Audes e Vodafone, un Business Case di successo

La collaborazione tra Audes e Vodafone Italia, sviluppata negli ultimi due anni, si è dimostrata un business case di successo.
Il ramo italiano della multinazionale della comunicazione telefonica ha scelto due anni fa di affidarsi all’esperienza di Audes per vestire tutti i retailers e dopo due anni tira le somme, presentando alla società padovana un report dettagliato delle ragioni del successo, viste dal lato del cliente.

Il servizio fornito da Audes a Vodafone Italia non si limita alla fornitura dell’abbigliamento, sia dal punto di vista del design sia della produzione, ma anche allo sviluppo e alla gestione della piattaforma web e alla distribuzione.

Audes si è occupata della creazione dell’abbigliamento, a partire dal design, concretizzandola poi nella produzione vera e propria.
Un design dedicato, accompagnato dalla ricerca di materiali ha creato delle divise di livello superiore, realizzate da tessuti stabilizzati tinti con colori reattivi, con inserti a contrasto, etichette e bottoni personalizzati, e caratterizzati da ricami, patch e stampe all’avanguardia.
Ampia è la gamma dei prodotti realizzati per i rivenditori: dai capi più sportivi a quelli più eleganti. Alle universali felpe a zip lunga, si aggiunge il modello con i bottoni; le polo, sia manica corta, sia manica lunga, sono presentate in due varianti colori: il rosso Vodafone ed il grigio. Immancabile la t-shirt manica corta, a cui si contrappone la camicia manica lunga, da abbinare alla cravatta grigia per gli uomini ed al foulard rosso per le donne.
Una collezione d’impatto e di qualità, studiata dal reparto creativo di Audes per colpire l’occhio ed allo stesso tempo permettere al personale di lavorare nel pieno comfort.

La piattaforma web è stata sviluppata per dare ampie possibilità ai retailers e prevede un accesso riservato alla collezione tramite login.
L’acquisto si effettua con un semplice click, ma si possono sfruttare ulteriori servizi: la personalizzazione nominale aggiuntiva, che avviene tramite patch personalizzata con nome; la gestione della collezione come rivendita o come omaggi. A completare le opzioni esiste anche un’area personale di backend per monitorare gli ordini e lo stock. Una piattaforma multiservizio semplice ed intuitiva.

A completare il tutto c’è la gestione da parte del team di Audes della logistica e distribuzione in tutti i suoi aspetti: lo stoccaggio della merce, la suddivisione della stessa per destinazione, la spedizione nei singoli punti vendita (più di 800 punti vendita per più di 6000 persone), con il controllo delle giacenze in tempo reale. Inoltre la merce viene stoccata ed inviata con scatole personalizzati.

Il feedback di Vodafone è sicuramente positivo: un feedback che l’azienda ha chiesto direttamente ai fruitori dei prodotti Audes (gli addetti nei punti vendita), entusiasti di partecipare alla ricerca, i cui risultati Vodafone è stata lieta di condividere con il suo partner.

Ma quali sono i punti di forza che Vodafone ha riscontrato?
Dal punto di vista dei servizi offerti la possibilità di avere una gestione distinta dal core business ed ottimizzata per la tipologia di prodotto e l’esistenza di un customer care interamente dedicato. Per quanto riguarda le divise vere e proprie, invece, a spiccare sono la qualità superiore rispetto ai prodotti dei precedenti fornitori, la praticità ed il comfort dimostrati dai capi Audes, non ultima la riconoscibilità all’interno dei negozi.

I vantaggi del progetto non si esauriscono con questi aspetti: prima di tutto un unico fornitore e referente per design, produzione e distribuzione, compreso il controllo del magazzino ed i riordini, permette una uniformità di vedute e processi, nonché una linearità e semplificazione di tutto il flusso e, a maggior ragione, una riduzione dei costi. L’esternalizzazione del processo si trasforma così in un business per il cliente.