Continua per il terzo anno consecutivo il connubio tra Audes, Maserati e le due ruote

Per il terzo anno consecutivo Audes è sponsor della “Maserati: Parigi-Modena”, tour ciclistico a sfondo benefico in programma dal 4 al 9 giugno prossimi

Maserati, Audes e ciclismo: in gara c’è la solidarietà. Per il terzo anno consecutivo la casa del tridente organizza la “Parigi-Modena”, tour ciclistico a sfondo benefico in programma dal 4 al 9 giugno prossimi. La Parigi-Modena 2016, pur dal nome altisonante, è un evento senza spirito di competizione e ha come obiettivo quello di far tagliare il traguardo ai partecipanti, infatti, tutti insieme.

Tra l’altro, oltre alla sfida personale, ogni chilometro percorso in bicicletta andrà a riempire un grande salvadanaio per la raccolta fondi a favore dell’associazione benefica “Rêves”, poiché ogni partecipante s’impegna a donare ulteriori 600 euro, pari a 1 euro per ogni chilometro percorso in bici, alla onlus. La quota di partecipazione a questa manifestazione, limitata a 35 ciclisti, è di 3.200 euro a persona.

I ciclisti viaggeranno attraverso la Francia, il Principato di Monaco e l’Italia nord-occidentale, per raggiungere Modena in soli cinque giorni, mentre il percorso (con tratti in bicicletta e in auto), si snoderà su strade accuratamente selezionate, sullo sfondo di splendidi panorami.

IL PROGRAMMA

Il tour partirà sabato 4 giugno dall’Ambasciata italiana a Parigi e il tracciato iniziale porterà i ciclisti ad Orléans, da dove (in aereo) raggiungeranno poi il circuito di Le Castellet. Domenica 5 giugno si proseguirà nel viaggio, prima in bicicletta fino a Saint Tropez, poi a bordo di una flotta di Maserati fino al Principato di Monaco, dove è prevista la sosta per la notte all’Hotel Hermitage.

Nella terza tappa il tour sbarcherà sulle strade italiane: i ciclisti arriveranno a Sestri Levante a bordo delle Maserati per poi riprendere il percorso in bicicletta fino a raggiungere le famose cave di marmo di Carrara. Sosta per la notte in Toscana, a Bolgheri e poi via per la quarta giornata di questa affascinate pedalata che raggiungerà il quartier generale delle Cantine Antinori, a Bargino, vicino a Firenze con cena e pernottamento presso la tenuta Tignanello, all’interno dei vigneti che danno origine a celebri vini come Solaia e Tignanello.

L’ultima tappa dell’evento attraverserà Firenze per arrivare a Mugello, giungendo infine a Modena, presso la sede storica di Maserati, dove i ciclisti avranno a disposizione una visita privata della fabbrica e del Museo Panini, una delle più importanti collezioni di Maserati storiche a livello mondiale. I campioni e gli amatori che prenderanno parte all’iniziativa saranno affiancati dall’ex pilota di F1 Paul Belmondo, testimonial dell’evento.

“Come nell’edizione 2015, Look metterà a disposizione di tutti i partecipanti le proprie biciclette – sottolineano al quartier generale – e creerà una serie limitata dedicata alla Parigi-Modena: un modello 795 in color bianco satinato. In sintesi, la Parigi-Modena, organizzata da Maserati, è un tour che consentirà di vivere momenti forti, percorrendo in bicicletta ed in auto strade panoramiche francesi e italiane, con la volontà di far coronare ai bambini gravemente malati dell’associazione “Rêves” i propri sogni”.

Per cogliere i momenti più esaltanti del Tour Paris-Modena ogni giorno saranno disponibili le immagini più belle sul sito www.press-paris-modena.com.