Una struttura moderna e all’avanguardia che rispecchia il nostro forte orientamento

all’innovazione, al design e alla sostenibilità.

La nuova sede di Via Noventana 192 è un’ex-fabbrica di 750 mq e ospiterà le funzioni

di core business, mandando in pensione la barchessa che dal 7 gennaio 2009 è stata

casa dell’azienda di abbigliamento padovana. L’edificio è stato completamente rinnovato per offrire un ambiente di lavoro moderno per un’organizzazione ottimale del lavoro.

Lo spazio che ospita i nuovi uffici è stato progettato appositamente per la realtà di

Audes, pensato, sviluppato e realizzato sulla base delle specifiche esigenze aziendali,

dei suoi reparti, dell’organizzazione interna, delle persone che hanno dato vita e reso

possibile questo percorso e – non ultimo – tenendo conto anche delle previsioni sui

possibili sviluppi futuri.

“L’inaugurazione della nuova sede” spiega Alessandro Bozzoli, Ceo di Audes “è motivo

di orgoglio per tutti noi e visibile risultato di un percorso di successo intrapreso

dall’azienda con il contributo delle persone che ne fanno parte. Dalla nascita di Audes

nel 2005 ad oggi, l’azienda ha vissuto una crescita esponenziale non solo in termini di

quote di mercato e di fatturato, ma anche importanti evoluzioni nella struttura stessa

della società. Questo momento costituisce per noi un traguardo importante e un nuovo

inizio verso obiettivi ancora più ambiziosi con il costante contributo e l’impegno

sempre dimostrato da tutto l’organico.”

La nuova sede di Noventa nasce per ospitare gli uffici direzionali, amministrativi e

commerciali oltre a spazi operativi più ampi per gli uffici stile e design, migliorando

così lo svolgimento quotidiano del lavoro, il comfort dei singoli dipendenti e la

propensione alla ricerca e allo sviluppo.

Inoltre trovano spazio due sale riunioni, per ospitare riunioni interne e meeting con

clienti esterni, uno showroom, uno studio fotografico e un moderno concept-store di

100mq dedicato alle nuove tecnologie di personalizzazione dei capi.

 

Leave a Reply